libarnalogo.png

SCOPRI

libarnaL.png
White Background

QUATTRO EMOZIONI

Quattro movimenti distinti di un'unica sinfonia.

libarna1.png
libarna3.png
libarna2.png
libarna4.png
Grappa Bianca
CRISTALLO
Grappa di Moscato
BARRICATA
Grappa di Barbera e Dolcetto
RISERVA
Grappa di Barolo
RISERVA

distillata a vapore

secondo l'antica tradizione

Un accurato blend di purissime acquaviti di vinaccia, giovane e finemente aromatico, frutto della grande tradizione distillatoria piemontese.

ELLEBIANCA.png

invecchiata almeno 12 mesi in barrique di rovere francese

Grappa di sole uve Moscato invecchiata almeno 12 mesi in barrique di rovere francese, dal gusto dolce e piacevolmente aromatico.

ellebarricata.png

invecchiata almeno 18 mesi in barrique di rovere francese

Grappa da uve Barbera e Dolcetto, invecchiata almeno 18 mesi in barrique di rovere francese, dal gusto strutturato e complesso.

elle18.png

invecchiata almeno 18

mesi in legni pregiati

Grappa prodotta da sole vinacce di uve Nebbiolo, del comprensorio delle Langhe del Barolo, invecchiata 12 mesi in tonneaux e altri 6 in rovere francese.

Un distillato pregiato dal carattere complesso.

ellenera.png

a storia di Grappa Libarna è profondamente caratterizzata dal territorio in cui tutto ha avuto origine: il Piemonte, terra di distillati di qualità, realizzati a partire dai suoi celebri e pregiati vitigni.

elle18.png

Nata dalla plurisecolare esperienza della Distilleria Gambarotta, fondata nel 1832, Grappa Libarna prende il nome dall’omonimo insediamento romano presente a Serravalle Scrivia, dal quale trae ispirazione la forma della storica bottiglia che ricorda i capitelli delle colonne romane.

Oggi Grappa Libarna rinnova la tradizione con una gamma di distillati che celebrano la vocazione del territorio e l’artigianalità della distillazione in alambicchi in rame.

La storia di Grappa Libarna è profondamente caratterizzata dal territorio in cui tutto ha avuto origine: il Piemonte, terra di distillati di qualità, realizzati a partire dai suoi celebri e pregiati vitigni. 

 

Nata dalla plurisecolare esperienza della Distilleria Gambarotta, fondata nel 1832, Grappa Libarna prende il nome dall’omonimo insediamento romano presente a Serravalle Scrivia, dal quale trae ispirazione la forma della storica bottiglia che ricorda i capitelli delle colonne romane.

 

Oggi Grappa Libarna rinnova la tradizione con una gamma di distillati che celebrano la vocazione del territorio e l’artigianalità della distillazione in alambicchi in rame.

storia

 
 
 
libarnarose.png

IL METODO

Le vinacce freschissime vengono distillate in corrente di vapore, secondo un metodo interamente artigianale, in alambicchi di rame a ciclo discontinuo, sotto l’attento controllo del Mastro Distillatore.

 

Successivamente i vapori alcolici, prodotti dal riscaldamento della vinaccia, vengono raffreddati e portati a uno stato liquido. 

Si ottengono così tre parti:


le teste, che vanno eliminate perché altrimenti darebbero un sentore pungente alla grappa; 

il cuore, ovvero la parte

più pregiata, la vera essenza

del nostro prodotto;

 

le code, che vanno tagliate

perché sono ricche di sostanze

che renderebbero il distillato

oleoso. Il risultato è una grappa

dal sentore vivace e dal gusto

particolarmente dolce e pulito.

sfondorosso.png

BIANCA

libarna4.png
libarnaL.png
sfondorosso.png

BARRICATA

libarna2.png
libarnaL.png

Secondo l’antica tradizione, le migliori vinacce fresche di sole uve Moscato vengono distillate a vapore in alambicchi di rame. Il distillato ricavato viene poi invecchiato in barrique di legno rovere francese per un periodo di almeno 12 mesi, in modo da originare una grappa di grande eleganza e rotondità.

 
 

Ottenuta con sole vinacce fresche di uve Barbera e Dolcetto, che vengono distillate a vapore artigianalmente grazie all’esperienza del Mastro Distillatore. 

Il distillato viene, poi, invecchiato per almeno 18 mesi in botti di legno rovere francese per dare origine ad una grappa di grande struttura e complessità.

sfondorosso.png

RISERVA

libarnaL.png
libarna3.png
sfondorosso.png

BAROLO

libarnaL.png
libarna1.png

Le vinacce di uve Nebbiolo, provenienti dalle Langhe del Barolo, vengono distillate in corrente di vapore in alambicchi di rame a ciclo discontinuo, secondo un antico metodo artigianale, sotto l’attenta supervisione del Mastro Distillatore.

Il distillato viene infine invecchiato per un periodo di tempo non inferiore a 18 mesi, dei quali 12 in tonneaux e gli altri 6 in barrique di legno rovere francese. L’invecchiamento in legni pregiati conferisce grande nobiltà e intensità a questa Riserva.

 
Liquid-Hub.com_6566.jpeg

BIANCA

Colore: grande trasparenza e brillantezza.

 

Olfatto: caratterizzato da profumi di fiori freschi e uva.

Gusto: delicato ed estremamente pulito, con sentori freschi di fiori bianchi e fragranze di mollica di pane. Le sfumature sensoriali percepite al naso lasciano la bocca asciutta e il palato gradevolmente appagato.

Grado Alcolico: 40% vol.

Liquid-Hub.com_6530.jpeg

BARRICATA

Colore: ambrato tenue, di grande trasparenza.

Olfatto: profumato con sentori di miele e fiori gialli.

Gusto: molto ricco, si presenta subito estremamente dolce con note di albicocca essiccata e uva Moscato estremamente matura; strutturato e corposo, nel finale è caratterizzato da decise note di legno.

Grado Alcolico: 41% vol.

RISERVA

Colore: ambrato tenue, di grande trasparenza.

Olfatto: armonico con note di vaniglia e legno. Gusto: molto strutturato e ricco, con sentori

derivanti dal legno, di vaniglia e nocciola.

Grado Alcolico: 42% vol.

Liquid-Hub.com_6523.jpeg

BAROLO

Colore: ambrato, molto trasparente.

 

Olfatto: eccezionalmente complesso, ricco e persistente, con note di frutta secca e floreali.

Gusto: Complesso, piacevole, aristocratico, con note terziarie speziate. L’invecchiamento esalta tutte le fragranze del vitigno d’origine.

Grado Alcolico: 43% vol.

Liquid-Hub.com_6481.jpeg