Oro Pilla Brandy logo_bianco.png

SCOPRI

 

DAL 1919,

ECCELLENZA ITALIANA.

LA STORIA

VillaZarri_fronte copia.jpg

Il brandy Oro Pilla nasce dalla pluricentenaria esperienza dei fratelli Pilla, che nel 1919 fondano a Venezia l’omonima Distilleria. La ricerca dell’eccellenza unita ad un forte spirito imprenditoriale fa crescere ben presto la notorietà dei suoi liquori.

Nel 1944 la sede dell’azienda viene bombardata e i Fratelli Pilla sono costretti a trasferire la distilleria sull’isola di Murano. Il Dopoguerra rappresenta un momento di ripresa molto difficoltoso, aggravato da un cambiamento nei consumi e da un aumento della concorrenza. 

La Distilleria trova, tuttavia, sostegno nella famiglia Zarri-Fini, di origine bolognese, che la acquisisce nel 1954. 

Grazie agli ingenti investimenti pubblicitari Oro Pilla torna a prosperare come mai prima diventando, nel 1961, protagonista di uno spot realizzato per il Carosello, affiancato da due testimonial d’eccezione: il musicista Xavier Cugat e la moglie, l’attrice e cantante Abbe Lane. 

E’ negli anni ‘70 che il brandy italiano raggiunge il massimo splendore e fama, superando il milione di bottiglie. 

Villa Tosca, ora Villa Zarri, anni'40

lowresorosolo.jpg

Oro Pilla è il frutto di un complesso processo produttivo, da oltre cento anni fedele alla ricetta delle origini, per garantirne l’eccellenza qualitativa.

 

Un brandy di carattere, originato da una sapiente lavorazione articolata in due fasi finalizzate a esaltare al massimo gli aromi originari del vino: la distillazione, in parte continua “a colonna” e in parte discontinua “ad alambicco” di tipo Charentais e il blending di acquaviti invecchiate in Italia per almeno tre anni in fusti di rovere francese e botti in rovere di Slavonia.

IL METODO

PILLAOLD.png

UN BRANDY DI CARATTERE.

Lungamente invecchiato, piacevolmente amaro.

38% Vol.

COLORE

Ambrato tenue, di grande trasparenza.

OLFATTO

Pulito, deciso, con profumi che rimandano a note di legni resinosi, balsamici e speziati.

GUSTO

Deciso in bocca, delicatamente pungente, emergono le note primarie di croccante e di frutta sotto spirito, che lasciano spazio a un finale secco e astringente di bastoncino di liquirizia. Retrogusto persistente e piacevolmente amaro.

lowresorococktail.jpg

Ingredienti

3,5 cl Oro Pilla

4,5 cl succo d'arancia

1,5 cl sciroppo alla cannella

mezzo cucchiaino di liquore all'anice

 

Preparazione

Versare gli ingredienti in uno shaker con ghiaccio, shakerare vigorosamente e filtrare in coppa.

Bicchiere e guarnizione

Servire in coppa e guarnire con una scorzetta di arancia.

ORO SPEZIATO

BEVUTA LISCIA

 

Ingredienti

5 cl Oro Pilla.

Preparazione

Versare Oro Pilla ben freddo.

Bicchiere e guarnizione

Servire in un piccolo calice.

lowresorobevuta.jpg
SOLOLEONI.png